giovedì 2 luglio 2009

Arrivederci...........

E' arrivato il tempo di spiccare il volo alla ricerca di una nuova isola .Sono giunto qui seguendo le orme di altri gabbiani dalle piume dorate e dal portamento fiero, mentre altri hanno seguito me nel mio vagabondare senza meta. E' un luogo stupendo l'isola di Fb la nuova frontiera virtuale che a volte non è . Ma ora devo andare ho bisogno di sentire l'odore del mare e l'aria che mi attraversa le piume ... vi saluto con una frase dell'autore che più amo ..............................................................................................."Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola." (da "Il gabbiano Jonathan Livingstone") Richard Bach

Rimpianti......

Ossservo un uomo anziano dal balcone di casa , ha un andatura stanca, un passo incerto di chi ha vissuto la propria vita con qualche rimpianto. Provo ad immaginare a cosa stia pensando, forse ai propri figli o alla propria compagna o forse a quell'amore incompiuto che si porta appresso come un foto ingiallita nella memoria.. Se solo avesse osato vivere quel momento oggi il suo passo sarebbe fiero e il suo sguardo proiettato in avanti ...ora non c'è più la passione, rimane solo il rimpianto di nn aver avuto abbastanza coraggio per vivere le proprie emozioni fino in fondo . Nella sua immagine sbiadita si perde il volto di una donna di altri tempi che ha aspettato invano chi nn sapeva ascoltare il proprio cuore...

Lucciole ....

la notte ti avvolge con il suo silenzio , con i suoi odori , le sue luci lontane, l'aria frizzante che preannuncia l'arrivo del mattino. Alzo lo sguardo verso il cielo e guardo la luna , ladra di una luce nn sua, ma affascinante come solo una donna sensuale lo è .. Il maledetto sonno stanotte tarda ad arrivare. Cerco di fermare i miei pensieri che ruotano nella mia testa come scheggie impazzite, vedo passare scene ed istanti della mia giornata trascorsa , ma alcune sono ferme immobili da tanto tempo .. troppo. Capisco che se nn prenderò in considerazione di rimuovere le scheggie stantie, il maledetto sonno stanotte mi tradirà.. C'è un angolo in cui le scheggie sembrano lucciole e brillano di luce propria , e si muovono lentamente come se danzassero . sono i momenti più belli che ho fissato nella mia mente, sono le speranze i mie sogni e i desideri...Domani sara un altro giorno ,speriamo sia migliore e con tante lucciole..

Passione.....

Se nn se schiavo della passione sei fortunato , del resto deriva dal latino e signica sofferenza.. Se il tuo cuore nn batte all'impazzata quando sei vicino alla persona origine della tua passione , bè vuol dire che sei una persona equilibrata .Se nn hai dipendenza da essa come un eroinomane all'ultimo stadio , nn c'è che dire vivi una vita soddisfacente ..Fai bene in fondo la passione ti fa smettere di mangiare,di dormire,di lavorare,di vivere in pace. I passionari sono sempre euforici perchè è accaduto qualcosa di meraviglioso,oppure depressi perchè un evento inatteso ha finito per distruggere tutto. Ricorda però che se nn conosci la passione, non hai ancora vissuto ........

Panta rei os potamòs.....

" Tutto scorre come il fiume "..... è un famoso aforisma del Filosofo greco Eraclito ... ogni tanto questa frase mi viene in mente e mi ricorda che per quanto io mi prenda sul serio e mi affanni, tutto cmq passerà e mi sopravvivera, quindi cosa fare ? Un suggerimento ci arriva dal poeta latino Orazio con la sua celebre frase carpe diem che tradotta semplicemente vuol dire, cogli l'attimo, ma la sua vera traduzione è " Vivi il presente" ... unendole và da se che tutto scorre e nn ci rimane che vivere il presente intensamente .. Ma questo cosa vuol dire ? Sembra un esaltazione all'egoismo !!! Secondo me l'importante è dare un senso alla propria vita, alle proprie speranze senza ferire nessuno e nemmeno noi stessi ..i

Una lunga strada silenziosa ......

Molte volte sono caduto ma ho continuato il mio cammino senza voltarmi più indietro. Ho attr aversato l a gioia e la disperazione ma non la pace . Non sò dove mi porterà il mio viaggio errante ma sò che è questo il mio unico scopo. Ho incontrato molte persone che mi hanno fatto compagnia e mi hanno dato i loro doni più preziosi altre non avevano niente e hanno ricevuto i miei . Spingo più in là che posso il mio sguardo ma nn vedo altro che la strada, forse la vera meta è il mio stesso viaggio e non c'è niente alla fine ,nient'altro che una lunga strada silenziosa ......

Istanti.....

Un periodo di tempo che è intercorso tra un momento della ns vita e un altro apparentemente nn significa nulla. Ma se spezzettiamo quel lasso di tempo in istanti tutto cambia. Ad esempio nel lasso di tempo che passa dal momento che usciamo da casa al mattino x recarci al lavoro possiamo trovare uno o più di quegli istanti in cui la ns istintiva immaginazione compie dei voli pindarici.Sono fotogrammi della ns vita dove tutto ci è concesso. Lo sguardo inaspettato di una persona che ci osserva, un panorama urbano dai colori cupi, una coppietta di innamorati, il viso stanco e rassegnato di un anziano.quand'ero bambino mi sedevò sul tram vicino al finestrino e cominciavo a fissare i miei fotogrammi. Crescendo ne avevo perso l'abitudine ed invecchiando l'ho ritrovata. Il pensiero che ognuno di quegli istanti e solo mio e nessuno può condividere mi fà sentire unico. Ognuno di noi è un universo unico e irripetibile..

venerdì 5 giugno 2009

Flashback......

Qualche giorno fà, ho attraversato in auto dopo tanto tempo il mio vecchio quartiere testimone dei miei primi ventanni di vita. Molte cose sono ovviamente cambiate e altre sono rimaste miracolosamente intatte, come alcune abitazioni che sembrano aver ignorato la prepotenza del tempo .Guardando quelle vecchie vie di periferia i battiti del mio cuore hanno rallentato è una sensazione strana, di qualcosa di incompiuto si è impadronita di me.Ho accostato l'auto e guardandomi attorno per un attimo mi sono sentito libero dalla morsa del tempo, ho chiuso gli occhi e per un istante è in un vociare di bambini mi è sembrato di udire la mia voce in erba.Sono strani gli scherzi che può fare un ricordo , eppure le immagini della mia memoria erano cosi limpide da sembrare vere.Ho rivisto in un flashback le mie storie di amicizia, primi amori, scazzottate e momenti spensierati....Lessi tempo fà, che un ricordo e talmente grande che nessuno può portartelo via , ed è vero, esso vive nel presente e ti guida per mano mentre compi il tuo viaggio attraverso le pieghe del tempo..

giovedì 28 maggio 2009

Le pause del mare...

Quando sono di fronte al maestoso mare , mi siedo sugli scogli e ascolto la sua voce. Tra un onda e l'altra c'è una pausa nella quale sento la mia vita scorrere .Mi Lascio cullare dal suono della risacca ed i miei pensieri più belli per un attimo, si cristallizzano .Mi lascio avvolgere dal vento di tramontana e dall'odore del mare, momenti unici in cui stabilisco un contatto e mi sento parte integrante dell'universo . In fondo siamo fatti della stessa materia, siamo l'universo che prende coscienza di se stesso...

venerdì 8 maggio 2009

Dedicata allo spirito libero di J. Livingston

Così gaio e sensibile , la tua anima è chiara e luminosa, il tuo spirito fiero e indomito, la tua vera forza è l'intolleranza all'ingiusto. Oh... Jonathan ti ho finalmente trovato.. Guidami e insegnami a volare oltre limiti consentiti. Solo allora la mia anima si eleverà sopra gli scenari prestabiliti....... Jonathan sarai sempre parte di me, un giorno chiudero gli occhi per librarmi in volo fino a raggiungerti senza piu' guardare indietro , mentre l'isola natia diventerà un puntino ,nel mare della vita........... Fabio- Anno 1983 la frase sopra è mia e la dedico a uno dei libri più belli che ho letto in gioventù e queste di seguito sono le frasi più belle del libro... Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del Grande Gabbiano, un'infinita idea di libertà, senza limiti. .... . .... Il Vostro corpo, dalla punta del becco alla coda, dall'una all'altra punta delle ali, non è altro che il vostro pensiero, una forma del vostro pensiero, visibile, concreta. Spezzate le catene che imprigionano il pensiero, e anche il vostro corpo sarà libero. .... . .... Il segreto consisteva nel sapere che la sua vera natura viveva, perfetta come un numero non scritto, contemporaneamente dappertutto, nello spazio e nel tempo. .... . .... ..Scegliamo il nostro mondo successivo in base a ciò che noi apprendiamo in questo. Se non impari nulla, il mondo di poi sarà identico a quello di prima, con le stesse limitazioni. .... . .... Puoi arrivare da qualsiasi parte, nello spazio e nel tempo, dovunque tu desideri. .... . .... Tu seguita ad istruirti sull'amore. .... . .... Mettere in pratica l'amore voleva dire rendere partecipe della verità da lui appresa, conquistata, qualche altro gabbiano che a quella stessa verità anelasse. .... . .... Devi solo seguitare a conoscere meglio te stesso, ogni giorno un pochino di più.. .... . ... Egli imparò a volare, e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare. Scoprì che erano la noia e la paura e la rabbia a rendere così breve la vita di un gabbiano. .... . .... D'ora in poi vivere qui sarà più vario e interessante ... Noi avremo una nuova ragione di vita. Ci solleveremo dalle tenebre dell'ignoranza, ci accorgeremo di essere creature di grande intelligenza e abilità. Saremo liberi! Impareremo a volare! .... . .... Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò’ che è limitato. Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conoci già’, allora imparerai come si vola.

mercoledì 22 aprile 2009

Finchè mi sentirò vivo ...

Le mie sensazioni, i miei pensieri , la mia voglia di sentirmi vivo . Più parole scritte che dette, più pensieri che gesti . Questo sono io ? O sono quell'ombra fugace che passa davanti allo specchio e non ha il coraggio di fermarsi e guardarsi . Mi domando, sè i ns ricordi scompariressero velocemente come una memoria volatile di un computer, forse saremmo più felici ? No! non è la strada giusta , nn avremmo più la consapevolezza dell'essere , rimarrebbe soltanto una immagine vuota come un avatar freddo e senz'anima. Le parole che ho più scritto che detto , sono la traccia più significativa delle mie emozioni e continuerò a farlo finchè mi sentirò vivo ...

martedì 14 aprile 2009

Può forse una distanza materiale separarci davvero dagli amici?

Forse provengo da un futuro lontano dimenticato, o forse dal passato dove tutto mi riconduce inesorabilmente. Eppure, i miei pensieri ed i miei ricordi non si lasciano influenzare dal tempo che scorre . Se chiudo gli occhi e provo ad inseguire la linea dei pensieri posso andare ovunque e nel periodo desiderato. (Può forse una distanza materiale separarci davvero dagli amici? Se desideri essere accanto a qualcuno che ami, non ci sei forse già? (da Nessun luogo è lontano R.Bach)

venerdì 10 aprile 2009

Una vecchia casa del 1901.....

Da bambino guardavo incuriosito da una piccola finestra la costruzione dei nuovi agglomerati urbani degli anni 70. Abitavo in una vecchia casa del 1901 vicino alla zona centrale di Torino. Faceva freddo d'inverno , il bagno era fuori sul balcone e nonostante questo passavo ore a leggere qualsiasi libro o fumetto che mi arrivava a portata di mano, seduto sulla tazza, fredda come un iceberg. I palazzoni intanto giorno dopo giorno continuavano a crescere proprio lì dove qualche mese prima c'èra il ns campo di calcio . Ancora adesso per brevi istanti mi guardo intorno con gli occhi di quel bambino e non capisco più dove sono. Forse eravamo cosi presi dalla costruzione del formicaio urbano, da dimenticarci di mettere dentro il cemento dei palazzoni un pizzico di rispetto, amore, tolleranza. Il rispetto irrobustisce le colonne portanti , l'amore rende la casa armoniosa e la tolleranza arieggia la casa ,dandogli suoni e colori sempre diversi..

mercoledì 1 aprile 2009

Piove , la città sembra uno specchio.....

Piove , la città sembra uno specchio in cui riflettono tutte le luci neon dei negozi. Passanti indaffarati sbirciano le vetrine dei pochi negozi rimasti ancora aperti a tarda ora. Forse quell'ultimo acquisto serale rappresenta per loro il momento che hanno atteso tutta la giornata o forse cercano il momento in cui finalmente penseranno solo a loro stessi . Piove, la città sembra uno specchio chissà se riuscirà a riflettere i ns problemi quotidiani ,magari rimpicciolendoli e ridandogli la giusta dimensione .

lunedì 23 marzo 2009

MILLE STORIE.........

Dietro ogni persona , c'è una storia, ognuna diversa ognuna con le sue complicazioni e non esiste un libro abbastanza capiente dove scrivere una sola di queste storie . Se pensi che si possano standardizzare, non hai capito che la tua vita non è fatta solo di fatti ma soprattutto di sensazioni, emozioni belle e brutte è sono in grado di condizionare e rendere unica ogni vita vissuta..........

venerdì 20 marzo 2009

Ora sai....

Ora sai ... Non ci saranno più legami indissolubili, è tutto a posto adesso, niente potrà più fermarti adesso, hai la tua sfera magica . Non dovrai più origliare nascosto nel mare virtuale . Corri più veloce del vento con lo sguardo proteso in avanti con la fierezza che ti è propria.. Buona fortuna .. e che Dio ti benedica ....

lunedì 9 marzo 2009

Arriverà la primavera...

Arriverà anche quest'anno la primavera tanto attesa . Usciremo dalle ns caverne e ci nutriremo del sole bramato .I passeggini riempiranno i parchi mentre i bambini correranno a perdifiato lungo i viali alberati .La vita ci sembrerà diversa, vedremo le cose con più positività e dimenticheremo quella fatica cronocizzata che ci portiamo appresso. Faremo perfino finta che i ns problemi siano acqua passata o che in fondo non siano cosi importanti come sembravano.

mercoledì 4 marzo 2009

Un giorno di tanto tempo fa...

Un giorno di tanto tempo fa’……un ragazzo con spiccata sensibilità, forse innata o forse indotta dalle circostanze della vita, inizio a percorrere le strade del mondo degli adulti…Il ragazzo è ancora lì a guardare quello che l’adulto fa’ della loro vita ed ogni tanto emerge mandando in crisi la stabilità dell’ adulto….Questo sono io contestatario,testardo, sensibile, passionale,istintivo in un mondo che non e’ il mio…Ogni tanto mi capita di vedere in un adulto il ragazzo che c’e’ dentro. In questo momento il ragazzo sta’ scrivendo questi impressioni….mentre l’adulto sta cercando di farlo tacere …ma non ci riuscira’ …Vivi cosi’ da non doverti mai vergognare se qualsiasi cosa tu abbia fatto Viene pubblicata in tutto il mondo...anche se cio’ che si pubblica non e’ vero.

lunedì 2 marzo 2009

La parte migliore di me.....

L'universo femminile mi affascina com'è naturale che sia , ma non solo dal punto di vista esteriore. Ho conosciuto donne che con la loro intelligenza e personalità fanno sentire insicuro e primitivo anche l'uomo più intelligente e sicuro di sè . Ho conosciuto donne che possiedono un immensa comprensione dell'animo umano. Ho conosciuto donne in grado di farti perdere per sempre la cognizione della tua stessa vita.. Se la donna è l'altra metà di me .. Lei è la parte migliore di me....

venerdì 27 febbraio 2009

Sarebbe cosi facile lasciarsi andare....

Alla fine arriverò su alla fine di questa arrampicata e forse il mio viaggio sarà giunto finalmente al termine. Le mie mani stanche ed indolenzite, allora avranno il riposo meritato .. Se guardo indietro rischio di perdermi nel vuoto, non riesco ad alzare la testa quanto basta per vedere la vetta .. l'unica cosa che posso fare è andare avanti .. Quanta strada ho già percorso ? E' quanta ne farò ancora ? Sono stanco troppo stanco, sarebbe cosi facile lasciarsi andare e non pensare più a niente ......

martedì 24 febbraio 2009

INTENSA SENSAZIONE....

Ho l'intensa sensazione che tutto quello che facciamo o cerchiamo ogni giorno, ci allontani sempre di più dalla nostra ostinata ricerca della serenità interiore . Tutto questo frenetico moto inarrestabile, ci distrae portandoci lontano, come un navigatore satellitare impazzito .. Succede a me, come ad ognuno di voi di avere barlumi di lucidità, mentre siamo trasportati dagli eventi della vita. Ecco in uno di questi momenti in cui il nostro sguardo non è fisso sulla destinazione, sentiamo l'essenza della vita, succede in un momento inaspettato mentre osserviamo il miracoloso spettacolo della natura o mentre guardiamo un bimbo che gioca . Che intensa sensazione......... Ho scoperto con piacere che una cara amica inaspettatamente mi segue qui nel mio diario virtuale . Questo post lo dedico a tutti ma soprattutto a te Chiara, Abbracciami forte Giorgio e Federico ..

martedì 17 febbraio 2009

Jonathan LivingSTON

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano, un'infinita idea di libertà, senza limiti. * Raggiungerai il paradiso, allora, quando avrai raggiunto la velocità perfetta. Il che non significa mille miglia all'ora, né un milione di miglia, e neanche vuol dire volare alla velocità della luce. Perché qualsiasi numero, vedi, è un limite, mentre la perfezione non ha limiti. Velocità perfetta, figlio mio, vuol dire solo esserci, esser là.

mercoledì 11 febbraio 2009

Vorrei svegliarmi una mattina........

Ho rispolverato questo mio vecchio post ( forse il più bello ) per dedicarlo a tutti voi ... in particolare ad una persona che ormai non frequenta più i ns blog , ma alla quale devo la vs conoscenza ...... Vorrei svegliarmi una mattina cosi velocemente da riuscire ad acciuffare per la coda i miei sogni e poi cavalcarli per il resto della mia vita ...vorrei svegliarmi una mattina e trovare il pulsante di reset, è riavviarmi quando mi sento in blocco... vorrei tante cose lo sò ... Ma una di queste mattine, mi sono svegliato, ed ho trovato tanti amici dietro il monitor del mio pc... se non è fortuna questa, allora ho acciuffato un sogno..... !!!

mercoledì 4 febbraio 2009

Sto pensando......

Sto pensando di chiudere , definitivamente questo mio diario virtuale ... ormai trascurato da troppo tempo .. parecchi amici sono passati a lasciare un commento sempre graditissimo... ma forse è finito il tempo, e andata via la voglia di esprimere le proprie emozioni. questo mio blog sembra ciò che rimane dopo un grande concerto , qualche bottiglia vuota quà e là e tanta nostalgia.. Qualunque sia la mia decisione , saluto e abbraccio forte tutti quelli che mi sono stati vicini in questo mio percorso virtuale . Vs SHI

lunedì 12 gennaio 2009

Arrivederci.....

Piccolo stop ... oggi entro in ospedale per un piccolo interveto che mi faranno domani mattina. Se tutto va bene sarò in rete tra pochi giorni .. un saluto a tutti da Fabio

lunedì 22 dicembre 2008

martedì 16 dicembre 2008

INCOERENZA...

DA WIKIPEDIA :In filosofia l'incoerenza può indicare la mancanza di una connessione logica o etica con un comportameto precedente. Sono triste... perchè come un bambino perchè mi sono imbattutto nell'incoerenza comportamentale di una persona che ammiro e rispetto. Potrei lasciarmi scivolare addosso questo momento ma non sarei a mia volta coerente con il valore che da sempre attribuisco all'amicizia .. Ho aspettato per giorni un email o una telefonata di spiegazioni, che se pur flebili avrei preso per buone .. Sono triste forse perchè il bimbo che c'è in me è ancora troppo ingenuo .....

venerdì 5 dicembre 2008

Cos'è un ricordo....??

Cos'è un ricordo....?? Niente,non puoi toccarlo, non puoi vederlo, non puoi udirlo. Eppure è cosi grande che non puoi neppure distruggerlo....

mercoledì 3 dicembre 2008

CONTRADDIZIONE.....

Troppo impulsivo , troppo riflessivo a volte, sensibile e cinico in altre .. carismatico e assente ( questo dicono di me) ... Ma come ci vedono e ci percepiscono gli altri noi non lo sapremo mai ..Però spesso mi assale questa curiosità e mi piacerebbe essere un altro per osservarmi, e criticarmi o lodarmi ... Quello che penso di me è che sono solo un uomo con tanti dubbi e pieno di contraddizioni...

giovedì 27 novembre 2008

Perchè scrivo nel blog ??

Da quando ho spostato il mio blog ho perso molti degli amici con cui condividevo le mie sensazioni più intime .Non sò perchè mi ostino a scrivere ma sento la necessità di farlo e quindi non mi fermerà neanche la solitudine in cui mi trovo .In certi momenti mi sento come un naufrago che impara a parlare da solo per non impazzire di solitudine .Ho riflettuto molto sul perchè tengo questo mio diario condiviso nel web e sono giunto alla conclusione, che il mio è un tentavivo flebile di lasciare una traccia della mia esistenza ... Ripercorrendo tutti i mie post mi rendo conto che si potrebbe ricostruire a grandi linee la mia personalità, il mio modo di pensare, di soffrire e di sperare in una vita migliore ...

giovedì 13 novembre 2008

Lo scorrere del tempo....

Lo scorrere del tempo , non è tangibile tuttavia possiamo verificarne i suoi effetti. Eppure la dimensione temporale rimane prettamente un invenzione umana. Abbiamo bisogno di misurarlo e di usarlo come punto di riferimento universale, perfino le leggi fisiche note lo indicano come valore assoluto . Gli studi sulle proprietà fisiche quantistiche però mettono seriamente in discussione l'importanza della dimensione temporale.Mi domando allora cosa succederà quando scopriremo che il tempo e relativo solo alla ns personale percezione. Scopriremo che forse il ns guardare le lancette dell'orologio ,paradossalmente è una perdita di "tempo"..???

martedì 11 novembre 2008

Non voglio accontentarmi del semplice respirare ...

Ci si accontenta della propria vita... Ci facciamo trasportare dagli eventi quotidiani, dimenticando di vivere... Fermi in un angolo ad aspettare ...cosa? Mentre scorre veloce essa ti confonde e ti ubriaca, facendoti dimenticare che è il viaggio e non la metà finale, l'essenza della propria esistenza.. No !Non voglio accontentarmi del semplice respirare ...

giovedì 6 novembre 2008

Quante persone impersoniamo ?

Quante persone impersoniamo ? Mi capita di notare come spesso le persone che frequentiamo ci condizionano con la propria idea che hanno di noi . Ad esempio alcuni ci hanno classificati come persona allegra, e si aspettano di trovarci sempre così quando ci incontrano, noi un pò incosciamente e un pò per accontentare le sue aspettative ci comportiamo di conseguenza Cosi via ,con maschere diverse fino a dimenticare chi siamo veramente .. Prima di contestarmi provate a fare mente locale, sul vs comportamento di fronte alle persone che frequentate in ambienti diversi ...

lunedì 3 novembre 2008

V come ....

V come Voglia di fuggire lontano ... V come Vivere senza rimorsi... V come Va bene così... V come Vieni qui... V come Valium... V come Vivere senza te... V come Vivere una favola... V come Volevo solo dirti che... V come Via le mani dagli occhi... V come Vivo,morto... Odio il lunedì....